Mountain Traces – Tracce in montagna

Posted on 5 luglio 2012

0



dalla Redazione ≈

Mountain Traces – Tracce in montagna.
E’ questo lo slogan del “NATIONAL GEOGRAPHIC PHOTO Contest 2012”, concorso fotografico internazionale dedicato alla fotografia in alta quota.

Il concorso, organizzato da l’International Mountain Summit (IMS) 2012 insieme al NATIONAL GEOGRAPHIC Germania, quest’anno si propone di investigare come la natura, gli esseri umani, gli animali e la cultura plasmino e modifichino il mondo delle montagne. Le tracce lasciate da queste trasformazioni sono appunto il tema del concorso.

Fotografi professionisti ma anche tutti gli appassionati di fotografia, possono, fin da ora, mettersi alla ricerca di queste tracce e inviare le proprie foto dal primo luglio fino a fine agosto 2012 tramite il sito dell’IMS www.ims.bz.

Inoltre, dal primo settembre 2012, anche il pubblico potrà dare il proprio contributo per selezionare il vincitore. E tutti coloro che parteciperanno alla votazione avranno la possibilità di vincere il “KIKU Photo-Award”, messo a disposizione dal famoso marchio di mele di alta qualità KIKU, del valore complessivo di 6.000 Euro e molti altri premi.

Per sottolineare l’importanza del concorso fotografico, il 20 ottobre 2012 una giuria specializzata, presieduta dal caporedattore del NATIONAL GEOGRAPHIC Erwin Brunner, premierà i vincitori del “NATIONAL GEOGRAPHIC PHOTO Contest 2012 by IMS and KIKU”, alla presenza di personalità di spicco riunite per l’occasione. Alla premiazione, seguirà la cerimonia di apertura dell’IMS con un colloquio tra Erwin Brunner e la coppia di alpinisti d’eccezione, Gerlinde Kaltenbrunner e Ralf Dujmovits.

«È per noi una sfida e un onore poter collaborare con il NATIONAL GEOGRAPHIC Germania», afferma con grande gioia il presidente dell’IMS, Markus Gaiser. «In fin dei conti, la rivista è, più di ogni altra, il simbolo in tutto il mondo della competenza fotografica e dei reportage avventurosi di elevata qualità e valorizza considerevolmente il nostro concorso, unico nel suo genere in ambito di fotografia di montagna.»

Tutte le informazioni relative all’IMS o al NATIONAL GEOGRAPHIC Photo Contest 2012 by IMS and KIKU sono disponibili sul sito www.IMS.bz oppure su www.nationalgeographic.de.

Le tre opere vincitrici dell’edizione 2011 che aveva come motto “Mountain.Moves“, ossia: “Sono le montagne che muovono te, o sei tu che muovi le montagne?”

International Mountain Summit, il “G8 dell’Alpinismo”

l’International Mountain Summit, giunto alla sua quarta edizione (si svolge a Bressanone dal 20 al 27 ottobre 2012) è un evento che celebra la montagna nel vero senso della parola.

Per una settimana esso si trasforma in un festival caratterizzato da incontri speciali, scambi d’idee innovative, discussioni e congressi dai temi sensibili e attuali, radunando tutta la scena internazionale legata a questo mondo così affascinante. I media lo hanno definito come il “G8 dell’Alpinismo”.

A Bressanone, nelle Dolomiti altoatesine, grandi alpinisti, scalatori, professionisti, l’industria dell’outdoor, appassionati della montagna, in un clima festoso e dal carattere familiare, si incontrano e riportano in vita l’Abklettern, ossia l’antica tradizione dell’incontro a fine stagione per raccontare le proprie esperienze, confrontare successi e insuccessi, scoprire le nuove tecniche e tendenze o semplicemente festeggiare con chiunque condivide la stessa passione per la montagna.

Il programma dell’IMS offre un ampio ventaglio di manifestazioni e l’opportunità di vivere un’avventura insieme ai grandi alpinisti, facendo insieme una camminata in montagna o misurandosi con loro sulla parete da arrampicata o in palestra.

Un festival per tutti, per giovani e adulti, per amanti dell’arte, della fotografia, dei film di montagna, per gli amanti degli sports estremi e delle serate in bella compagnia, e per molti altri ancora.

International Mountain Summit è Media partner del concorso “Blogger Contest 2012“.

Annunci